Matrimonio ai tempi del Covid19

Da un anno a questa parte il mondo sta combattendo contro una pandemia che ha messo a dura prova le nostre vite. 

Anche i matrimoni, parte integrante del nostro lavoro, hanno subito un notevole calo in questi due anni a causa delle dure restrizioni. 

Per questo motivo vogliamo dare a tutti i nostri clienti un aiuto a distanza con le poche informazioni in nostro possesso, per riuscire a festeggiare il loro matrimonio ai tempi del Covid19.

Il decreto legge del 21 aprile 2021 non si è espresso sui protocolli da adottare per i matrimoni quindi aggiorneremo l’articolo verso metà maggio quando avremo notizie più certe. 

Per le informazioni che abbiamo ora possiamo così riassumere i protocolli da adottare alla data attuale:

– Le cerimonie civili e religiose NON sono vietate

– I ristoranti apriranno dal 26 aprile 2021

– Se la regione in cui vi trovate è zona gialla e il ristorante lo permette nulla vieta un pranzo o buffet con pochi parenti o amici intimi dopo la cerimonia

Musica e intrattenimento sono ancora vietati. Ci si può informare però con il ristorante (se lo permette) per la musica di sottofondo durante la cena e con pagamento della SIAE.

 

CONSIGLIO:

 

Continuate con la vostra pianificazione, se danno il via libera si potrà subito partire.

– Abbiate pazienza, a metà maggio arriveranno nuovi protocolli.

– Annullare o posticipare non è indolore, parlate con i fornitori e mantenete la squadra; al limite optate per un piano B.

 

 

Non preoccupatevi: questo matrimonio ai tempi del Covid19 s’ha da fare! 🙂

matrimonio-civile-americano-aviano